Ricerca Parole Chiave

  • Tumore cerebrale metastatico
    Il tumore metastatico del cervello è una metastasi composta da cellule provenienti da altri tumori presenti nell'organismo.
  • È possibile distinguere una terapia seria da una non scientifica o, peggio, truffaldina?
    Ecco alcuni criteri per distinguere tra le molte informazioni che circolano, su come prevenire o curare le malattie, quali sono corrette e quali no.
  • Prendersi cura di chi deve curare
    In ogni famiglia di un malato c'è una persona che si fa carico più degli altri della cura: è il cosiddetto caregiver primario, che spesso paga questo ruolo in termini sia economici sia di salute.
  • Curare i cani aiuta a curare gli umani
    L'oncologia comparata è un ambito di ricerca in pieno sviluppo. Studia i tumori che compaiono naturalmente negli animali, in particolare nei cani, per aiutare a guarire loro ma anche i loro padroni.
  • L'ospedale migliore ha un voto sulla rete
    Gli studi condotti su siti che consentono ai pazienti di dare giudizi sugli ospedali dove si sono fatti curare dimostrano che se c'è un controllo a monte (per esempio da parte del sistema sanitario) le indicazioni sono attendibili. Attenzione però alle iniziative commerciali e alle pubblicità nascoste.
  • È possibile curare il cancro con rimedi omeopatici?
    L'omeopatia non ha fondamento scientifico e tutti gli studi effettuati sull'uso di rimedi omeopatici nella cura del cancro non hanno dimostrato efficacia.
  • Perché non è stata ancora trovata “la cura contro il cancro”?
    Perché non esiste una cura contro il cancro definitiva? Esistono almeno 200 forme diverse di tumore ognuna richiede cure specifiche e differenti.
  • Grandi potenzialità e dubbi per la medicina personalizzata
    Le recenti scoperte sulle caratteristiche molecolari dei tumori hanno dato grande impulso alla medicina personalizzata in oncologia, ma nonostante le ottime premesse alcuni ostacoli limitano la creazione di trattamenti disegnati ad hoc per ogni singolo paziente.
  • Tumori pediatrici
    Tumori pediatrici: dal 2003 al 2008 l'82% dei bambini e l'86% degli adolescenti è in vita cinque anni dopo la diagnosi di tumore. La ricerca sul cancro continua verso terapie più mirate
  • Tutti i passi avanti nella battaglia contro il big killer
    Il cancro del colon-retto è tra le forme tumorali che, negli ultimi anni, hanno registrato i miglioramenti più visibili in termini di sopravvivenza. Merito della prevenzione ma anche di nuovi farmaci e tecniche chirurgiche innovative.
Top

Resta in contatto