La Fondazione FIRC-AIRC

FIRC – Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – è stata costituita nel 1977 da AIRC con lo scopo di promuovere e finanziare la ricerca scientifica nel campo della cura e dello studio dei tumori.

Fino al 2020, FIRC-AIRC e AIRC hanno agito in parallelo, condividendo le stesse finalità statutarie, ma erano dotate di strumenti diversi sia per la raccolta fondi sia per il loro impiego.

FIRC-AIRC ha raccolto lasciti testamentari e donazioni e, grazie al proprio patrimonio, ha assunto impegni di lunga durata, come l’istituzione di borse di studio pluriennali e il sostegno a IFOM, a cui ha fornito le risorse necessarie per il suo piano di sviluppo. Dal 1° aprile 2021, con la fusione per incorporazione di FIRC-AIRC e AIRC, queste attività vengono svolte da "Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro".

Nel corso della sua storia, FIRC-AIRC

  • Ha destinato un importo complessivo di 264,6 milioni di euro (*) a IFOM;
  • Ha distribuito un importo complessivo di 34,9 milioni di euro (**) per progetti di ricerca e allestimenti di laboratori;
  • Ha distribuito un importo complessivo di 72 milioni di euro (***) per borse di formazione a giovani ricercatori;

(*) 264.618.065
(**) 34.901.217
(***) 71.965.196