Sebastien Jaillon

Nato a Metz, in Francia, nel 1979, ha conseguito la laurea in biologia cellulare e poi un dottorato di ricerca in immunologia presso l’Istituto francese di ricerca sanitaria e medica (INSERM-Unit 564) – Università di Angers (Francia). Nel 2008 si è trasferito a Milano, all’IRCCS Istituto Clinico Humanitas, dove lavora ancora oggi affiancando l’attività di ricerca all’insegnamento.

Progetti seguiti

Dissecting the role of neutrophils and unconventional T cells in antitumor immunity to develop innovative therapies

Nome dell'istituzioneUniversità Humanitas
RegioneLombardia
Budget162.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto ha l’obiettivo di identificare nuovi meccanismi cellulari e molecolari coinvolti nella risposta del sistema immunitario al tumore. In particolare, la ricerca si concentra su due popolazioni di cellule del sistema immunitario: i neutrofili, un tipo di globuli bianchi che sono coinvolti nel regolare la risposta immunitaria contro il cancro, e un’altra popolazione di cellule immunitarie definite linfociti T “non convenzionali”, che sono state scoperte di recente e sembrano svolgere un’importante azione antitumorale. Lo studio dettagliato delle modalità con cui queste cellule si comportano in risposta all’insorgenza del tumore, oltre a fare luce sull’interazione tra sistema immunitario e cancro, potrebbe portare all’identificazione di nuovi bersagli per trattamenti immunoterapici di nuova generazione.