Ruggero De Maria

Nato a Roma nel 1964, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università di Catania e ha poi conseguito la specializzazione in endocrinologia all’Università di Palermo. Si è quindi trasferito all’Università “la Sapienza” di Roma e successivamente all’Istituto superiore di sanità, dove è stato direttore del Dipartimento di ematologia, oncologia e medicina molecolare, prima di essere nominato direttore scientifico dell’Istituto nazionale tumori Regina Elena di Roma. Oggi è ordinario di patologia generale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, vice direttore scientifico della Fondazione policlinico Gemelli e presidente di Alleanza contro il cancro e dell’Italian Institute for Genomic Medicine.

Progetti seguiti

Development of therapeutic antibodies and CAR T cells for the treatment of advanced colorectal cancer and glioblastoma

Nome dell'istituzioneUniversità Cattolica del Sacro Cuore
RegioneLazio
Budget244.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare nuove terapie per il cancro metastatico del colon-retto e per il glioblastoma in un’ottica di medicina di precisione. Nel concreto, la ricerca punta a sviluppare terapie innovative basate sulla produzione di nuovi anticorpi terapeutici e di cellule CAR-T, un tipo di trattamento in cui i linfociti T prelevati da un paziente vengono reinfusi nel suo organismo dopo essere stati modificati geneticamente in laboratorio per riconoscere selettivamente e distruggere le cellule tumorali.