Paolo Ettore Porporato

Nato a Pinerolo (TO) nel 1980, si è laureato in biotecnologie mediche presso l’Università di Torino. Dopo aver conseguito il dottorato in medicina molecolare presso l’Università del Piemonte Orientale a Novara, ha trascorso 7 anni all’Université catholique de Louvain a Bruxelles, dove ha studiato soprattutto il metabolismo dei tumori. Oggi svolge attività di ricerca presso il Molecular Biotechnology Center, al Dipartimento di biotecnologie molecolari e scienze della salute dell’Università di Torino.

Progetti seguiti

Targeting metabolic crosstalk between skeletal muscle and cancer cachexia.

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Torino
RegionePiemonte
Budget99.302,50 €
Tipo di progettoMFAG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca si concentra sulla cachessia, vale a dire la perdita di tessuto muscolare e adiposo associata al cancro. Si tratta di una condizione che, oltre ad avere impatto negativo sulla qualità di vita, può compromettere l’efficacia delle terapie. L’idea alla base del progetto è che la cachessia non sia una semplice complicanza del tumore, ma che sostenga la progressione del cancro attraverso il trasferimento di nutrienti, in particolare il ferro, dai muscoli alle cellule tumorali. Lo studio ha lo scopo finale di ricostruire la sequenza di alterazioni del metabolismo che portano alla cachessia e comprendere come queste siano funzionali alla crescita del tumore, identificando nel contempo dei possibili bersagli terapeutici con cui bloccare la perdita di massa muscolare e la progressione del tumore.