Paolo Bernardi

Nato a Cividale del Friuli nel 1953, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Padova, ateneo in cui ha subito iniziato la sua attività di ricerca focalizzandosi sui meccanismi di trasformazioni dell’energia negli esseri viventi. Dopo un periodo di studio di oltre due anni allo Whitehead Institute for Biomedical Research, presso il Massachusetts Institute of Technology a Cambridge (USA), è tornato a Padova dove oggi è ordinario di patologia generale e dirige un gruppo di ricerca presso il Dipartimento di scienze biomediche.

Progetti seguiti

The dual function of F-ATP synthase in tumor cell metabolism and survival

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Padova
RegioneVeneto
Budget234.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Obiettivo del progetto è mettere a punto nuove strategie terapeutiche che sfruttino il peculiare sistema di approvvigionamento energetico delle cellule tumorali. Come tutte le cellule, anche quelle tumorali ricavano energia dai mitocondri, gli organuli cellulari dove avviene la respirazione cellulare e la produzione di ATP, la “moneta” dell’energia cellulare. Nei tumori, tuttavia, questi processi sono distorti. Scopo del progetto è anche capire come l’adattamento dei mitocondri nelle cellule tumorali possa contribuire alla crescita del tumore e alla sua resistenza ai farmaci. I meccanismi individuati potrebbero essere utilizzati come bersagli farmacologici, al fine di ottenere una migliore risposta ai trattamenti antitumorali.