Oreste Segatto

Nato a Taranto nel 1957, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università “La Sapienza” di Roma. Dopo la laurea, ha trascorso cinque anni al National Cancer Institute a Bethesda (USA) per trasferirsi successivamente al Max Planck Institute of Biochemistry a Martinsried (Germania). Tornato in Italia nel 1992, oggi coordina un gruppo di ricerca presso l’IRCCS Istituti fisioterapici ospitalieri (IFO) – Istituto nazionale tumori Regina Elena (IRE) a Roma.

Progetti seguiti

Therapeutic targeting of FGR2 fusions in models of intrahepatic cholangiocarcinoma

Nome dell'istituzioneIstituti Fisioterapici Ospitalieri (IFO)
RegioneLazio
Budget161.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di ideare nuovi approcci terapeutici contro il colangiocarcinoma intraepatico, un tumore raro per il quale, nella maggior parte dei casi, non si dispone di alcun trattamento efficace. Lo studio si prefigge di creare modelli sperimentali utili per migliorare e accelerare la ricerca su nuove terapie per questo tipo di tumore. In particolare, i ricercatori sono impegnati nella identificazione di nuove strategie terapeutiche per interferire con l’attività delle proteine di fusione FGFR2, il cui importante ruolo pro-tumorale è dimostrato nel 15 per cento circa dei colangiocarcinomi intraepatici.