Nicola Baldini

Nato a Firenze nel 1956, si è laureato in medicina all’Università di Bologna. Qui ha conseguito anche le specializzazioni in ortopedia e traumatologia, prima, e in oncologia, poi. Dopo diverse esperienze all’estero (in Canada e Usa), è tornato all’Istituto ortopedico Rizzoli, dove dirige i laboratori di fisiopatologia ortopedica e medicina rigenerativa, biologia cellulare muscoloscheletrica e nanobiotecnologie, oltre che il Dipartimento Research, Innovation & Technology. È inoltre docente all’Università di Bologna.

Progetti seguiti

Altered lipid metabolism as a stress reaction to acid tumour microenvironment and a driver of metastasis in osteosarcoma

Nome dell'istituzioneAlma Mater Studiorum Università di Bologna
RegioneEmilia Romagna
Budget0 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Scopo del progetto di ricerca è esplorare nuove strategie terapeutiche per l’osteosarcoma, un tumore delle ossa che colpisce soprattutto i bambini e gli adolescenti. In particolare, il progetto si concentra su due fenomeni che sembrano importanti per la progressione del tumore: il primo è un cambiamento nel livello di acidità del microambiente che circonda le cellule tumorali; il secondo, associato al primo, è il cambiamento nel metabolismo dei lipidi, componente di cui il tumore è particolarmente avido per crescere e dare luogo a metastasi. Fra gli obiettivi del progetto vi è anche la conferma del legame tra questi due fenomeni e la progressione del tumore. Sarebbe il primo passo verso la messa a punto di strategie completamente nuove per affrontare un tumore che oggi, in quasi un caso su due, dà origine a metastasi.