Matteo Bellone

Nato a Milano nel 1960, si è laureato in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha conseguito anche la specializzazione in allergologia e immunologia clinica. Dopo un’esperienza negli Stati Uniti, presso la University of Minnesota, è tornato in Italia, come medico e ricercatore nella Divisione di medicina interna e nel laboratorio di immunologia dei tumori dell’Istituto scientifico San Raffaele di Milano. Oggi è a capo dell’Unità di immunologia cellulare presso la Fondazione centro San Raffaele.

Progetti seguiti

Understanding and overcoming the pathogenic role of IL-17 in multiple myeloma

Nome dell'istituzioneFondazione Centro San Raffaele
RegioneLombardia
Budget152.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca ha lo scopo di comprendere i meccanismi immunologici coinvolti nell’insorgenza e nello sviluppo del mieloma multiplo. In particolare il progetto è focalizzato sul ruolo della citochina IL-17, una proteina infiammatoria prodotta da cellule del sistema immunitario. In precedenti lavori era emerso che l’IL-17 ha un ruolo importante nella progressione del mieloma. Il gruppo diretto da Matteo Bellone ha dimostrato in animali di laboratorio con mieloma che alcuni batteri intestinali, per esempio quelli della famiglia Prevotella, favoriscono la proliferazione di linfociti in grado di produrre IL-17, che si spostano dall’intestino nel midollo osseo, la sede principale della malattia. Lì i linfociti che fabbricano IL-17 promuovono la sopravvivenza e proliferazione delle cellule neoplastiche. Obiettivo della ricerca è studiare nel dettaglio questi fenomeni allo scopo di identificare possibili marcatori della progressione di malattia e potenziali terapie in grado di contrastare questi meccanismi.