Nato a Rimini nel 1974, si è laureato in chimica all’Università di Bologna e nello stesso ateneo ha conseguito un dottorato di ricerca in chimica farmaceutica. Si è poi trasferito a Trieste, alla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (SISSA) e ha successivamente svolto diverse esperienze all’estero: in Svizzera all’ETH di Zurigo e in USA prima alla University of Pennsylvania a Philadelphia e poi alla Rib-X Pharmaceuticals (oggi Melinta Therapeutics). Dal 2009 è rientrato in Italia, all’Istituto italiano di tecnologia a Genova, dove oggi dirige il laboratorio di Molecular Modeling & Drug Discovery.

Progetti seguiti

Development of novel small molecules that inhibit the growth of early stage melanoma tumors

Nome dell'istituzioneFondazione Istituto Italiano di Tecnologia
RegioneLiguria
Budget187.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di sviluppare nuovi trattamenti per il melanoma in stadio avanzato. Il lavoro, combinando l’uso di metodi computazionali e analisi di laboratorio convenzionali, punta a progettare, testare e selezionare molecole capaci di interferire con un meccanismo (l’interazione tra le proteine RhoJ e PAK) che si è rivelato decisivo nella crescita delle cellule del melanoma, nei processi che consentono loro di eludere la morte programmata, e nella formazione di nuovi vasi che danno nutrimento al tumore. Grazie a questo lavoro sarà possibile ottenere nuovi potenziali agenti terapeutici la cui efficacia potrà essere verificata in successive sperimentazioni cliniche.