Marco Cosentino Lagomarsino

Nato a Verona nel 1974, si è laureato in fisica teorica all’Università degli Studi di Milano conseguendo poi un dottorato all’Università di Leida, in Olanda. Si è poi trasferito in Francia, prima all’Institut Curie a Parigi e poi, per quasi dieci anni, presso il laboratorio di biologia computazionale e quantitativa della Sorbonne (Università Pierre e Marie Curie). Dal 2018 è di nuovo in Italia, all’Istituto FIRC di oncologia molecolare. Insegna anche all’Università degli Studi di Milano.

Progetti seguiti

Model-guided data science of single-cell growth

Nome dell'istituzioneIFOM - Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare
RegioneLombardia
Budget120.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto usa un approccio di “data science” guidato da modelli per descrivere i meccanismi che portano le cellule tumorali ad amplificare in modo incontrollato la propria crescita e a sviluppare resistenza a farmaci antitumorali. Mentre sono noti i determinanti biologici della crescita, poco si conosce sugli aspetti quantitativi: per esempio, è possibile che nei tumori avvenga qualcosa di simile a ciò che succede quando dosi non letali di antibiotico consentono la selezione di ceppi di batteri resistenti. Lo studio potrebbe portare dunque allo sviluppo di modelli in grado di definire nuove modalità di gestione delle terapie finalizzate a maggiore efficacia e a prevenire lo sviluppo della resistenza ai farmaci.