Nato a Torino nel 1969, si è laureato in chimica e tecnologie farmaceutiche presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo tre anni nel Regno Unito, all’University College London e alla University of Manchester, è tornato in Italia, all’Istituto neurologico Carlo Besta, per poi trasferirsi alla Fondazione IRCCS Istituto nazionale dei tumori di Milano, dove oggi coordina un gruppo di ricerca.

Progetti seguiti

Stromal control of lung cancer seeding through fibroblast reprogramming

Nome dell'istituzioneFondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale dei Tumori - Milano
RegioneLombardia
Budget150.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto ha l’obiettivo di descrivere i meccanismi attraverso cui i tumori del polmone danno luogo a metastasi. Lo studio si concentra in particolare sull’interazione tra il tumore primario e il suo microambiente quale dinamica decisiva nei processi di migrazione delle cellule tumorali verso altre sedi. L’attenzione è rivolta soprattutto ai fibroblasti, cellule tipiche dello stroma tumorale, che sembrano svolgere un ruolo fondamentale sia nel regolare il microambiente che avvolge il tumore primario, sia nel condizionare le caratteristiche che assumeranno le cellule tumorali che daranno metastasi, sia, infine, nell’influenzare come queste ultime, una volta impiantatesi in un’altra sede, interagiranno con l’ambiente circostante.