Licio Collavin

Nato a Udine nel 1967, si è laureato in scienze biologiche all’Università di Trieste e successivamente ha conseguito un dottorato in biologia cellulare e molecolare presso la Scuola internazionale superiore di studi avanzati (SISSA) di Trieste. Dopo un periodo di post-dottorato alla Harvard Medical School di Boston (USA), è rientrato in Italia come ricercatore presso l’Università di Trieste. Oggi insegna biologia applicata e coordina un gruppo di ricerca presso il Dipartimento di scienze della vita dell’Università di Trieste.

Progetti seguiti

Cell non-autonomous downregulation of DAB2IP in the tumor niche. Biological impact and therapeutic opportunities

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Trieste
RegioneFriuli Venezia Giulia
Budget108.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca punta a riattivare i meccanismi di difesa del nostro organismo contro il cancro. In particolare il lavoro si concentra su DAB2IP, una proteina che, in condizioni normali, inibisce la trasformazione tumorale delle cellule. Il cancro è in grado di manipolare questa proteina, creando un ambiente favorevole alla proliferazione e disseminazione tumorale. Un ulteriore obiettivo del progetto è la messa a punto di possibili strategie che permettano di preservare la funzionalità della proteina, in modo da contrastare la disseminazione del tumore.