Giuseppina Caretti

Nata a Brescia nel 1972, si è laureata in scienze biologiche presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo un dottorato di ricerca in biotecnologie e medicina molecolare presso l’Università di Modena, si è trasferita ai National Institutes of Health di Bethesda (USA) per un’esperienza di post-dottorato. Oggi lavora presso il Dipartimento di bioscienze dell’Università degli Studi di Milano.

Progetti seguiti

Dissecting novel functions of SMYD3 in breast cancer

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Milano
RegioneLombardia
Budget101.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Scopo del progetto di ricerca è conoscere nel dettaglio i meccanismi che portano alla disseminazione del tumore al seno. In particolare il progetto si concentra soprattutto sull’enzima SMYD3 che sembra avere un ruolo importante nella promozione delle metastasi. Identificare sostanze in grado di inibire l’attività di questo enzima potrebbe aiutare a prevenire la formazione di metastasi e impedire che le cellule tumorali diventino resistenti ai farmaci.