Giuseppe Matullo

Nato a Torino nel 1967, si è laureato in scienze biologiche all’Università di Torino conseguendo successivamente un dottorato in genetica umana e un master in genetica statistica. Oggi è professore di genetica medica umana presso la Scuola di medicina dell’Università di Torino e inoltre dirige l’Unità di variabilità genomica e ricerca traslazionale presso l’Italian Institute of Genomic Medicine a Torino.

Progetti seguiti

Non-invasive predictive and prognostic biomarkers in Malignant Pleural Mesothelioma: from preclinical to clinical models

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Torino
RegionePiemonte
Budget216.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di mettere a punto strategie per una diagnosi più precoce del mesotelioma pleurico. Lo studio punta in particolare a identificare biomarcatori circolanti nel sangue che possano essere in grado di predire quali persone esposte all’amianto siano a maggior rischio di sviluppare la malattia. Ciò potrebbe consentire di offrire loro interventi terapeutici più precoci ed efficaci. La ricerca, inoltre, mira a a individuare nuovi potenziali bersagli terapeutici per combattere la neoplasia.