Giulio Cavalli

Nato a Cremona nel 1986, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano nel 2011. Dopo essersi specializzato in immunologia presso lo stesso istituto, per diversi anni ha condotto attività di ricerca all’estero, dapprima negli Stati Uniti alla University of Colorado di Denver, e quindi in Olanda, al Radboud University Medical Center a Nijmegen, dove ha completato un periodo di ricerca post-dottorato in Experimental Medicine. Oggi svolge attività clinica, di docenza e di ricerca presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Progetti seguiti

Role of Trained Immunity and Tumor Microenvironment in the Pathogenesis of Erdheim-Chester Disease

Nome dell'istituzioneUniversità Vita-Salute San Raffaele
RegioneLombardia
Budget100.000 €
Tipo di progettoMFAG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca si concentra sullo studio della malattia di Erdheim-Chester, una rara e grave forma di tumore infiammatorio. Questa malattia è causata da una mutazione in alcune cellule del sistema immunitario, dette macrofagi, che si attivano in modo anomalo dando origine a una grave infiammazione sistemica che danneggia progressivamente gli organi. Lo scopo di questi studi è comprendere quali sono i meccanismi che inducono il comportamento anomalo dei macrofagi, le modalità attraverso cui queste cellule eludono i controlli del sistema immunitario e, infine, verificare il potenziale terapeutico di trattamenti innovativi per la cura dei pazienti affetti da questa rara malattia.