Francesco De Cobelli

Nato a Bergamo nel 1966, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Milano e nello stesso ateneo ha ottenuto la specializzazione in radiologia. Dal 1996 lavora all’IRCCS Ospedale San Raffaele a Milano, dove dirige l’Unità operativa di radiologia ed è responsabile dell’Unità di ricerca in radiologia clinica e sperimentale. È ordinario di radiologia all’Università Vita-Salute San Raffaele, dove inoltre è direttore della Scuola di specializzazione di radiodiagnostica e del corso di dottorato di medicina clinica e sperimentale.

Progetti seguiti

Prediction of response to neo-adjuvant Chemo-Radio-Therapy (nCRT) for esophageal cancer using a fully integrated PET/MRI

Nome dell'istituzioneUniversità Vita-Salute San Raffaele
RegioneLombardia
Budget109.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto ha l’obiettivo di individuare nuove strategie diagnostiche in grado di selezionare con maggiore accuratezza i pazienti con tumori dell’esofago che possano trarre benefici dalla terapia adiuvante, il trattamento utilizzato per ridurre la massa tumorale prima dell’intervento chirurgico. La ricerca si concentrerà in particolare sulla cosiddetta PET/MRI ibrida, una tecnica che prevede l’uso combinato della tomografia a emissione di positroni e della risonanza magnetica, e da cui è possibile trarre molte informazioni sulla malattia. Con i dati derivati da queste immagini, si cercheranno biomarcatori non invasivi radiodiagnostici che, associati ai dati istologici, possano predire la risposta al trattamento neoadiuvante. Con le conoscenze ottenute si potranno mettere a punto nuovi schemi terapeutici che consentano di somministrare a ciascun paziente soltanto i trattamenti che abbiano buone probabilità di successo.

ADVANCED IMMUNE GENE AND CELL THERAPIES FOR LIVER METASTASES

Nome dell'istituzioneUniversità Vita-Salute San Raffaele
RegioneLombardia
Budget11.416,62 €
Tipo di progetto5 per Mille
Annualità2019 - 2026
Descrizione