Francesca Colombo

Nata a Somma Lombardo (VA) nel 1982, ha conseguito la laurea triennale in biotecnologie all’Università degli Studi dell’Insubria di Varese e quella magistrale in biotecnologie mediche molecolari e cellulari all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ha poi ottenuto un dottorato di ricerca con la Open University (Milton Keynes, UK) presso la Fondazione IRCCS Istituto nazionale dei tumori di Milano, dove ha trascorso oltre 10 anni, dedicandosi alla ricerca in ambito genetico. Recentemente ha anche conseguito un master in statistica medica e genomica all’Università degli Studi di Pavia. Oggi è ricercatrice presso l’Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche di Segrate (MI).

Progetti seguiti

Integrating pharmacogenomic and pharmacometabolomic data towards personalized opioid therapies for cancer pain

Nome dell'istituzioneConsiglio Nazionale delle Ricerche
RegioneLombardia
Budget99.927,56 €
Tipo di progettoMFAG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di mettere a punto nuovi approcci per migliorare il trattamento del dolore da cancro. In particolare, la ricerca punta a identificare marcatori (per esempio varianti genetiche) capaci di predire la risposta al trattamento antidolorifico con farmaci oppioidi nei pazienti con cancro. Grazie all’identificazione di questi marcatori sarà possibile in futuro stabilire percorsi terapeutici appropriati per ciascun paziente, che consentano di massimizzare l’effetto dei farmaci oppioidi e ridurne gli effetti collaterali, migliorando la qualità della vita dei pazienti con tumori avanzati.