Enrico Garattini

Nato a Milano nel 1956, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli Studi della sua città. Si è poi trasferito per 4 anni negli Stati Uniti al Roche Institute of Molecular Biology, a Nutley, in New Jersey. Dal 1988 lavora all’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri” di Milano, dove oggi dirige il laboratorio di biologia molecolare.

Progetti seguiti

Nuclear receptors controlling lipid homeostasis: novel targets for the personalized treatment of breast cancer

Nome dell'istituzioneIstituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" I.R.C.C.S.
RegioneLombardia
Budget138.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca si propone di identificare nuove strategie terapeutiche per il trattamento del tumore della mammella. Il lavoro punta in particolare a identificare e ricostruire il ruolo dei membri della famiglia dei recettori nucleari, proteine che si trovano all’interno della cellula, dove svolgono diversi ruoli: la gran parte di essi è cruciale nel controllo dei lipidi e proprio questi ultimi potrebbero essere importanti nella crescita, progressione e capacità di dare metastasi del cancro al seno o di alcuni sottotipi di questa malattia. Le conoscenze ottenute potrebbero portare all’identificazione di nuovi agenti antitumorali con meccanismi d’azione completamente diversi da quelli oggi in uso, che potrebbero coniugare una maggiore efficacia con una migliore tollerabilità.