Emilie Venereau

Nata a Le Mans in Francia nel 1981, si è laureata in biologia cellulare all’Université d’Angers (Francia) e nello stesso ateneo ha conseguito un dottorato di ricerca in immunologia. Si è poi trasferita all’IRCSS Ospedale San Raffaele a Milano, dove oggi coordina un gruppo di ricerca.

Progetti seguiti

Role of HMGB1 in tumor growth, cachexia and radioresistance

Nome dell'istituzioneFondazione Centro San Raffaele
RegioneLombardia
Budget112.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di comprendere il legame tra la proteina HMGB1 e il cancro. HMGB1 è una proteina che viene rilasciata dalle nostre cellule in caso di danno e ha numerose funzioni; era già stata al centro di un precedente progetto di ricerca sostenuto da AIRC, di cui questo lavoro rappresenta l’ideale prosecuzione. Lo studio punta ora a comprendere nel dettaglio il ruolo di HMGB1 e capire se sia possibile modularne l’attività per contrastare la crescita tumorale, la perdita di peso e di massa muscolare associate al cancro (cachessia) e per rendere le cellule tumorali più sensibili alla radioterapia.