Nata a Iasi, in Romania nel 1974, si è laureata in scienze farmaceutiche in Giappone, alla Tohoku University di Sendai, conseguendo successivamente un dottorato in biologia cellulare e molecolare. Dopo un’esperienza di ricerca al RIKEN Institute di Wakō (Giappone), dal 2006 è in Italia, all’Istituto FIRC di oncologia molecolare (IFOM) di Milano, dove dirige il laboratorio di DNA Repair.

Progetti seguiti

Chromatin structural complexes and their regulators in replication fork stabilization and repair of DNA lesions

Nome dell'istituzioneIFOM - Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare
RegioneLombardia
Budget165.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di migliorare la comprensione dei meccanismi che portano all’insorgenza dei tumori. La ricerca è focalizzata in particolare sui fenomeni che possono portare all’accumulo di errori nel DNA durante la replicazione cellulare. Più nello specifico, si intende verificare in che modo le anomalie a carico di alcune proteine incaricate di proteggere la cellula e prevenire l’accumulo di errori genetici possano predisporre all’instabilità genomica e al cancro.