Nata a Verona nel 1960, si è laureata in scienze biologiche all’Università di Bologna e ha successivamente conseguito la specializzazione in genetica medica all’Università di Verona. Ha lavorato all’Hospital for Sick Children a Toronto (Canada), all’IRCCS Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia) e al Telethon Institute of Genetics and Medicine (TIGEM) di Napoli. Dal 2004 si è trasferita a Trieste, dove insegna genetica medica nella locale università e svolge attività di ricerca e assistenziale all’IRCCS Burlo Garofolo.

Progetti seguiti

Inherited thrombocytopenia with risk of leukemia: unraveling for a common for therapeutic approaches

Nome dell'istituzioneI.R.C.C.S. Materno Infantile Burlo Garofolo
RegioneFriuli Venezia Giulia
Budget85.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca è dedicato a tre rare piastrinopenie ereditarie, caratterizzate non soltanto da una riduzione del numero delle piastrine ma anche da un aumentato rischio di sviluppare leucemie. Il progetto punta a identificare i meccanismi biologici responsabili di queste patologie. Ciò consentirà di verificare se alcune sostanze farmacologiche già disponibili siano in grado di correggere il difetto all’origine delle malattie e possano essere utilizzate per la cura o la prevenzione dei tumori nei pazienti affetti da queste patologie.