Alessandro Provenzani

Nato a Firenze nel 1974, si è laureato in chimica e tecnologia farmaceutiche presso l’Università della sua città e nello stesso ateneo ha conseguito un dottorato di ricerca in chimica. Successivamente ha lavorato come ricercatore presso la Fondazione di farmacogenomica FiorGen. Oggi è all’Università degli Studi di Trento, dove svolge attività didattica e di ricerca coordinando il gruppo di screening genomico del Centro di biologia integrata (CIBIO).

Progetti seguiti

Tanshinone-mimics, a new class of bioavailable HuR disruptors as potent in vivo antitumoral agents

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Trento
RegioneTrentino Alto Adige
Budget169.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di sviluppare nuove molecole anti-cancro. Lo studio, in particolare, è finalizzato al miglioramento dell’efficacia di piccole molecole ad azione antitumorale sviluppate in ricerche precedenti. Queste molecole sono indirizzate contro una proteina che è coinvolta nell’avvio del programma tumorale, dato che permette l’espressione di diversi geni pro-tumorali. Le piccole molecole individuate sono dunque potenzialmente in grado di arrestare sul nascere la trasformazione in direzione tumorale della cellula. Il progetto prevede di sperimentare questo approccio in diversi tipi di tumori, per verificare in ciascuno di essi l’efficacia e le migliori modalità di utilizzo delle molecole stesse.