Alberto Sobrero

Nato a Genova nel 1953, si è laureato in medicina e chirurgia all’Università della sua città. Qui ha anche conseguito la specializzazione in medicina interna e oncologia medica, ottenuta dopo un’esperienza all’estero (alla Yale University di New Haven, in USA). È stato professore all’Università di Firenze, prima, e a quella di Udine poi, diventando direttore del dipartimento oncologico dell’Ospedale civile della città friulana. Dal 2002 è direttore dell’oncologia medica dell’IRCCS Ospedale policlinico San Martino di Genova. Nel 2016 ha ricevuto il riconoscimento di miglior oncologo europeo dalla Società europea di oncologia medica (ESMO).

Progetti seguiti

Molecular and clinical individualization of adjuvant therapy for stage II and IV colon cancer

Nome dell'istituzioneOspedale Policlinico San Martino - IRCCS per l'Oncologia
RegioneLiguria
Budget157.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca è focalizzato sul cancro al colon e ha diversi obiettivi: il primo è verificare se esistono caratteristiche molecolari del tumore del colon che, anche nelle fase non avanzate di malattia (stadio II), possano predire la comparsa di recidive a distanza. Un secondo obiettivo è misurare l’effettiva efficacia della chemioterapia utilizzata nei pazienti che hanno subito l’asportazione di metastasi, allo scopo di ridurre le probabilità di ricomparsa della malattia. Infine, l’ultimo obiettivo è valutare l’affidabilità dei questionari somministrati ai pazienti per misurare l’entità degli effetti collaterali della terapia.