Le dive della ricerca

Le dive della ricerca

Tre ricercatrici AIRC raccontano la loro vita quotidiana nei video realizzati in collaborazione con Diva Universal.

Anche quest'anno Diva Universal (Sky - canale 128) si è schierata al fianco di AIRC in occasione dell'Azalea della Ricerca. Il canale ha realizzato e programmato tre clip che raccontano la passione e l'impegno di tre ricercatrici per far emergere la loro eccezionale quotidianità.

"Ho capito come la ricerca sul cancro sia importante quando a mio padre hanno diagnosticato un tumore, che è riuscito a sconfiggere grazie alle cure" dice Serena Duchi, che studia l'insorgenza dei tumori presso l'IFOM di Milano.

"Mia figlia spesso mi chiede in cosa consiste il mio lavoro" racconta Simona Sivori, che studia le cellule che ci difendono dai tumori presso l'Università di Genova. "Ho cercato di spiegarglielo con parole semplici e quello che posso dire è che fare ricerca vuol dire salvare la vita alle persone".

Dello studio dei tumori femminili si occupa invece Marilena Iorio all'Istituto nazionale tumori di Milano: "Dopo la laurea ho deciso di andare all'estero, e per ragioni personali sono rientrata dopo due anni. Tornata in Italia, estremamente giovane, non è stato facile trovare persone che credessero nel mio lavoro come ha fatto AIRC".

I video con le loro testimonianze sono visibili su www.lafestadellamamma.it e sul canale AIRC di Youtube.

Leggi anche...

  • Data di pubblicazione:

    1 giugno 2011