AIRC affida la guida di IFOM a Giovanni Azzone e Alberto Bardelli

Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2022

AIRC affida la guida di IFOM a Giovanni Azzone e Alberto Bardelli

Dal primo aprile Giovanni Azzone assume la carica di Presidente e Alberto Bardelli diventa Direttore Scientifico dell’istituto di oncologia molecolare di Fondazione AIRC

Dal primo aprile Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro affida a Giovanni Azzone la presidenza e ad Alberto Bardelli la direzione scientifica di IFOM, l’Istituto di oncologia molecolare fondato a Milano nel 1998 con l’obiettivo di studiare la formazione e lo sviluppo dei tumori a livello molecolare e di trasferire rapidamente le nuove conoscenze dal laboratorio al paziente. L’istituto conta circa 270 ricercatrici e ricercatori provenienti da 29 Paesi europei ed extraeuropei, con un’età media di 38 anni.

"IFOM è fondamentale per perseguire l’obiettivo di AIRC di rendere il cancro sempre più curabile, attraverso la ricerca”, dichiara Andrea Sironi, Presidente di Fondazione AIRC. “Le nomine di Alberto Bardelli e di Giovanni Azzone sono espressione di un piano di sviluppo che punta a rafforzare il posizionamento dell’istituto nel panorama dell’oncologia molecolare internazionale e ad attrarre talenti e investimenti”.