Bilancio 2020

Il 2020 sarà ricordato come l’anno della pandemia, un evento drammatico che ha segnato la vita di tutti noi: sebbene la pandemia di Covid-19 rappresenti una priorità assoluta per la stabilità sanitaria del Paese, le oltre 1.000 nuove diagnosi al giorno ci ricordano che il cancro resta un’emergenza che non può essere trascurata.

Mentre importanti charity europee si sono trovate costrette a ridurre il loro sostegno ai programmi di ricerca in corso di finanziamento, AIRC non solo ha continuato a fare informazione attraverso le attività di divulgazione sui media e sui canali proprietari ma, soprattutto, ha mantenuto i suoi impegni con la comunità scientifica oncologica italiana per finanziare i progetti pluriennali già approvati, deliberando nel 2020 oltre 107 milioni di euro per sostenere 644 progetti di ricerca e 42 nuove borse di studio. Un risultato straordinario reso possibile grazie alla fiducia dei nostri sostenitori e al fondamentale supporto dei nostri volontari; grazie alla flessibilità della nostra struttura professionale che, di fronte all’impossibilità di organizzare la raccolta fondi sul territorio in modo tradizionale, ha saputo innovarsi dando vita a raccolte pubbliche di fondi per l’Azalea della Ricerca e i Cioccolatini della Ricerca attraverso il canale web messo a disposizione da Amazon, aprendo così nuove prospettive future per affiancare le iniziative di piazza; infine, grazie ai provvedimenti di natura emergenziale a sostegno anche del Terzo Settore, che hanno reso possibile l’incasso nel 2020 delle annualità del contributo del 5 per mille relative alle dichiarazioni fiscali sia 2018 sia 2019, per un ammontare complessivo di € 131.702.000, di cui AIRC ha deciso di accantonare € 60.000.000 per il rinnovo delle annualità di progetti e programmi di ricerca già approvati, da assegnare equamente nel 2021 e nel 2022.

Bilancio d'esercizio