Andrea Sironi nuovo Presidente di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro

Il Consiglio di Amministrazione si arricchisce inoltre con nuove nomine

 

Andrea Sironi è il nuovo Presidente di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, il primo polo privato di finanziamento della ricerca indipendente sul cancro in Italia. La nomina deliberata all’unanimità dal Consiglio di Indirizzo della Fondazione, di cui fanno parte anche i Presidenti dei diciassette Comitati Regionali AIRC, è effettiva dal 27 aprile. Il Consiglio di Amministrazione e il Consiglio di Indirizzo hanno espresso il più vivo ringraziamento a Pier Giuseppe Torrani, Presidente per due mandati dal 2014 al 2021, per l’apprezzata opera svolta e il contributo alla crescita e al rafforzamento di Fondazione AIRC.

 

“È per me un grande onore assumere la carica di Presidente di una fondazione così importante, impegnata da oltre cinquant’anni a sostenere la ricerca oncologica nel nostro Paese, a riportare in Italia i giovani talenti della scienza e più in generale favorire il progresso della conoscenza scientifica” - dichiara Sironi – “Confido di poter meritare, con il mio impegno, la fiducia che mi è stata accordata, lavorando insieme alla struttura e affiancandomi ai tanti volontari e ai generosi donatori che da molti anni sostengono AIRC per svolgere al meglio il nostro compito: rendere il cancro sempre più curabile.”

 

Entrano inoltre nel Consiglio di Amministrazione Giovanni Azzone, Antonio Maria Cartolari e Anna Simioni che vanno ad aggiungersi a Lorenzo Anselmi, Fabrizio Du Chene de Vère, Francesco Sclafani e Rosella Pellegrini Serra che assume l’incarico di vicepresidente vicario di Fondazione AIRC.

 

BIO

Andrea Sironi è professore di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università Bocconi di Milano, dove ricopre anche il ruolo di Vice Presidente e di cui è stato Rettore dal 2012 al 2016. Dal 2014 al 2016 è stato Presidente del CEMS, l’alleanza globale delle scuole di management. Dal gennaio 2016 è Presidente di Borsa Italiana e fino a dicembre 2020 è stato membro del Consiglio di Amministrazione di London Stock Exchange Group. È attualmente membro del Consiglio di Amministrazione del gruppo Intesa Sanpaolo. È stato consigliere indipendente di importanti società quotate industriali e finanziarie e consulente di primarie istituzioni finanziarie nazionali e internazionali.

  • Data di pubblicazione:

    12 maggio 2021