Massimiliano Tognolini

Nato a Brescia nel 1973, si è laureato in chimica e tecnologia farmaceutiche all’Università degli studi di Parma. Nello stesso ateneo ha conseguito anche un dottorato di ricerca in farmacologia e tossicologia sperimentali, nel corso del quale ha trascorso quasi un anno all’Università della Pennsylvania a Philadelphia. Al termine del dottorato comincia a lavorare all’Università di Parma, dove ancora oggi affianca la ricerca all’attività didattica.

Progetti seguiti

Targeting Cancer Stem Cells niche for glioblastoma chemotherapy and radiotherapy

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Parma
RegioneEmilia Romagna
Budget anno in corso0 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Scopo del progetto di ricerca è sviluppare nuovi trattamenti per il glioblastoma che siano in grado di colpire le cellule staminali tumorali, cioè quel piccolo gruppo di cellule capaci di alimentare la crescita del tumore e la resistenza contro i farmaci. Per raggiungere questo obiettivo, nel progetto si sfrutta un gruppo di proteine chiamate Eph/ephrin. Poco presenti nei tessuti adulti sani, queste proteine sono molto espresse nei tessuti neoplastici e nelle cellule staminali tumorali del glioblastoma. Individuando molecole capaci di riconoscere queste proteine e le cellule che le esprimono, sarà forse possibile colpire selettivamente le cellule staminali tumorali uccidendole o ripristinandone la sensibilità alla chemio e radioterapia.