Nata a Milano nel 1969, si è laureata in scienze biologiche presso l’Università degli studi della sua città e ha successivamente conseguito una specializzazione in ricerca farmacologica presso l’Istituto Mario Negri di Milano. Si trasferisce quindi negli Stati Uniti, presso l’Università del Michigan, sede di Ann Arbor. Al rientro in Italia, dopo una nuova esperienza al Mario Negri, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di farmacologia dell’azienda Pharmacia (oggi Nerviano Medical Sciences). Dal 2005 svolge attività di ricerca presso l’Istituto scientifico San Raffaele di Milano.

Progetti seguiti

Exploring NFKBIZ-centered pathways to uncover novel signaling vulnerabilities in chronic lymphocytic leukemia

Nome dell'istituzioneUniversità Vita-Salute San Raffaele
RegioneLombardia
Budget anno in corso115.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di individuare nuove potenziali strategie terapeutiche per la leucemia linfatica cronica, con particolare attenzione alle anomalie legate alla proteina NFKBIZ. Questa proteina e i meccanismi molecolari da essa regolati sembrano avere un ruolo importante nella capacità delle cellule tumorali di eludere l’apoptosi, ovvero la morte programmata delle cellule a un dato punto del loro ciclo vitale. Il progetto punta a studiare nel dettaglio questi processi allo scopo di identificare nuovi potenziali bersagli terapeutici. Se ne fosse confermata la validità, questo approccio potrebbe rivelarsi utile non solo per la leucemia linfatica cronica, ma anche per altre neoplasie correlate ad anomalie della proteina NFKBIZ.