Giampietro Viola

Nato a Padova nel 1963, si è laureato in farmacia e successivamente in chimica e tecnologia farmaceutiche all’Università degli studi della sua città e nello stesso ateneo ha poi conseguito un dottorato di ricerca in scienze farmaceutiche. Ha iniziato la carriera come ricercatore presso i laboratori di Fidia Farmaceutici, dove è rimasto per sette anni. Dopo diversi periodi di studio e ricerca all’estero, oggi è professore associato di chimica farmaceutica presso il Dipartimento di salute della donna e del bambino dell’Università di Padova e coordina un gruppo di ricerca presso l’Istituto di ricerca pediatrica Città della speranza (IRP) della stessa città.

Progetti seguiti

Targeting BAGs in Medulloblastoma: understanding BAGs interactome to revert apoptosis escape in resistant cells.

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi di Padova
RegioneVeneto
Budget anno in corso127.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca è dedicato al medulloblastoma, il più comune tumore del cervello dell’età pediatrica. Lo studio si concentra in particolare su una famiglia di proteine denominate BAG (BCL-2-associated athanogene) che contrastano i meccanismi di morte cellulare programmata (apoptosi). L’elusione dell’apoptosi è una delle caratteristiche tipiche delle cellule tumorali. Sembra inoltre che le proteine BAG contribuiscano allo sviluppo della resistenza ai chemioterapici. Il progetto punta a individuare i membri della famiglia delle proteine BAG che possono essere responsabili della resistenza e della comparsa di recidive, ricostruendo le relazioni che stabiliscono con altre proteine. Queste conoscenze potrebbero portare a identificare molecole potenzialmente utilizzabili per prevenire i fenomeni di resistenza nelle cellule di medulloblastoma.