Francesco Cecconi

Nato a Roma nel 1964, si è laureato in scienze biologiche all’Università di Roma Tor Vergata e nello stesso ateneo ha conseguito un dottorato di ricerca in biologia cellulare e molecolare. Si è poi spostato per tre anni all’Istituto Max Planck per la biofisica chimica di Gottinga in Germania. Nel 1999 è rientrato a Roma come Telethon Scientist. Oggi svolge la sua attività di ricerca e didattica tra l’Università di Roma Tor Vergata, l’IRCCS Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e il Danish Cancer Society Research Center di Copenaghen, in Danimarca.

Progetti seguiti

Challenging stem cell potential in brain tumors by impacting on autophagy regulators

Nome dell'istituzioneOspedale Pediatrico Bambino Gesù
RegioneLazio
Budget anno in corso166.000 €
Tipo di progettoIG
Annualità2019 - 2024
Descrizione

Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di identificare nuove strategie terapeutiche contro il medulloblastoma, il più comune tumore cerebrale pediatrico. Obiettivo dello studio è descrivere nel dettaglio come la capacità del tumore di crescere e produrre metastasi è condizionata dai geni e dai meccanismi che regolano l’autofagia. Quest’ultimo è un processo fisiologico tramite il quale la cellula riutilizza componenti cellulari danneggiate o non più necessarie. Le nuove conoscenze ottenute potrebbero portare all’identificazione di nuovi bersagli contro cui indirizzare terapie innovative contro questo tumore.