Filippo Acconcia

Nato a Roma nel 1977, si è laureato in biologia presso l’Università degli Studi di Roma Tre e nello stesso ateneo ha ottenuto un dottorato di ricerca in fisiologia cellulare e animale. Dopo un post-dottorato nel Dipartimento di oncologia molecolare presso l’MD Anderson Cancer Center a Houston (USA) e uno all’Istituto FIRC di oncologia molecolare (IFOM) a Milano, oggi è professore associato di fisiologia cellulare e animale presso il Dipartimento di scienze dell’Università Roma Tre.

Progetti seguiti

New Drugs for ERα Primary and Metastatic Breast Cancer

Nome dell'istituzioneUniversità degli Studi Roma Tre
RegioneLazio
Budget anno in corso98.800 €
Tipo di progettoIG
Annualità2018 - 2023
Descrizione

Il progetto di ricerca ha lo scopo di verificare se farmaci già in uso per altre patologie possano rivelarsi efficaci nel trattamento del cancro del seno primario e metastatico. La gran parte dei tumori della mammella è sensibile all’azione degli estrogeni, ormoni che contribuiscono a far proliferare il tumore e alla diffusione in altri organi. Per questo una delle strategie terapeutiche contro la neoplasia è finalizzata a ridurre i livelli di questi ormoni o a renderli inutilizzabili da parte delle cellule tumorali. L’ipotesi alla base del progetto è che per contrastare la progressione della malattia possa essere sufficiente distruggere i recettori per gli estrogeni, le “antenne” che, poste dentro le cellule tumorali, captano gli ormoni. Il lavoro punta a studiare gli effetti di alcuni farmaci già in commercio e potenzialmente in grado di svolgere questa azione; allo stesso tempo punta a individuare nuovi potenziali bersagli terapeutici. Se i risultati saranno positivi si potrebbe disporre di strategie terapeutiche alternative efficaci anche nei casi di recidive che non rispondono più alla terapia ormonale convenzionale.