Come funzionano le terapie mirate?

Le terapie mirate in ambito oncologico agiscono su uno o più fenomeni che favoriscono la crescita e lo sviluppo del cancro.

In particolare possono essere in grado di:

  • diminuire la proliferazione delle cellule cancerose, ovvero la loro incontrollata capacità di crescere e dividersi;
  • ostacolare l'angiogenesi, ossia lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni indispensabili a nutrire il tumore;
  • promuovere l'apoptosi delle cellule tumorali, ovvero la loro morte programmata;
  • stimolare il sistema immunitario, cioè le difese dell'organismo, a identificare e distruggere le cellule tumorali;
  • liberare sostanze tossiche che agiscono sulle cellule cancerose.

 

Top

Leggi anche

Affrontare la malattia

Affrontare la malattia

Guida tumori

Guida tumori

Guida esami

guida esami

5 X 1000 X AIRC

Cinque per 1000

Inserisci il codice fiscale di AIRC nello spazio destinato al 5X1000 della tua dichiarazione dei redditi e aiutaci a moltiplicare i risultati della ricerca.

Richiedi un sms promemoria con il codice fiscale!

Disarmare i tumori

Piero Angela  ci guida alla scoperta delle dieci proprietà biologiche, comuni a ogni tipo di tumore, su cui la ricerca sta lavorando per migliorare la diagnosi, la prognosi e la cura dei tumori.

Guarda il video

Resta in contatto

TIENITI INFORMATO

UNA CORRETTA INFORMAZIONE È IL PRIMO PASSO
PER PREVENIRE IL CANCRO.

X
Come da informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei miei dati
Iscriviti alla newsletter