Androgeni

Ormoni steroidei, tra cui il testosterone, prodotti dalle ghiandole surrenali e, nell'uomo, dai testicoli, con la funzione principale di determinare e mantenere le caratteristiche sessuali del maschio: dallo sviluppo dell'apparato genitale e riproduttivo maschile nel feto, fino alla maturazione dei testicoli e allo sviluppo dei caratteri sessuali secondari (barba, peli, timbro della voce e muscolatura) durante la pubertà. Nelle donne gli androgeni sono invece prodotti in minore quantità, aumentano il desiderio sessuale e vengono utilizzati per la sintesi degli estrogeni anche dopo la menopausa. Questi ormoni, il testosterone in particolare, favoriscono la crescita delle cellule tumorali nella prostata: ecco perché uno dei trattamenti per combattere questa neoplasia consiste nel contrastare l'azione degli androgeni (inserire link a terapie ormonali).

Stampa
Top