Arance rosse per la Ricerca

Dal 15 febbraio la Grande Distribuzione si schiera al fianco di AIRC

arance rosse

Bennet, le insegne del Gruppo Selex* e del Gruppo VéGé, e poi Carrefour, CRAI e Consorzio Coralis in collaborazione con FDAI (Firmato dagli Agricoltori Italiani) hanno scelto di fare squadra per sostenere l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro con l'iniziativa 'Arance rosse per la Ricerca'.

 

Da giovedì 15 febbraio per tutto il fine settimana e fino a esaurimento scorte, in oltre 2400 punti vendita su tutto il territorio, sarà possibile acquistare una o più reticelle di arance rosse italiane. Per ogni confezione venduta i marchi della Grande Distribuzione garantiranno una donazione di 50 centesimi a favore di AIRC.

 

Le arance rosse italiane sono diventate il simbolo della sana alimentazione e della prevenzione del cancro proprio grazie ad AIRC che, dal 1990, le ha scelte come protagoniste della campagna 'Le Arance della Salute' per le loro straordinarie proprietà.

 

Le arance rosse contengono infatti gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi.

 

Cerca le Arance Rosse per la Ricerca nei punti vendita tra le insegne aderenti

bennet
 
carrefour
express
market
fai
crai
coralis
 
A&O
bigstore
dok
elite
emi
emisfero
familia
galassia
ilgigante
labbondanza
maxisconto
mega
mercato
pan
siconte
 
vege
 

 

*alcuni punti vendita delle insegne del Gruppo Selex potrebbero non partecipare all'iniziativa.

Top

Resta in contatto

TIENITI INFORMATO

UNA CORRETTA INFORMAZIONE È IL PRIMO PASSO
PER PREVENIRE IL CANCRO.

X
Come da informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei miei dati
Iscriviti alla newsletter