IL NOTIZIARIO DELLA RICERCA

Video gallery

Chiara

Chiara ha 39 anni, convive con Paolo da 8 anni e lavora come coordinatrice di servizi presso una cooperativa sociale.

Siamo nel 1997: Chiara è un'adolescente e la sua mamma si ammala per la prima volta di tumore al seno: "a quell'età reagisci in un modo, quando poi è successo di nuovo ero grande e l'ho vissuto differentemente".Circa 10 anni fa, infatti, alla mamma di Chiara viene diagnosticato un linfoma di Hodgking: "non fa terapie per il momento ma analisi periodiche  per tenere la situazione sotto controllo, non è facile ma non ci demoralizziamo" 

Da circa 7 anni Chiara è una volontaria AIRC: "sono una persona fiduciosa, forse per quello che è successo a mia madre, c'è stato un momento in cui ho sentito il bisogno di FARE QUALCOSA, DI CONTRIBUIRE PERSONALMENTE perché io credo nella ricerca. Per questo ho mandato la mia disponibilità attraverso il sito di AIRC. Così è iniziata la mia avventura da volontaria".

Chiara ha visitato un laboratorio insieme ai ricercatori AIRC e ne è rimasta molto colpita; ha potuto, infatti, vedere da vicino cosa fanno concretamente: "in quel momento ho avuto la conferma che avevo fatto la scelta giusta.. ho respirato un'aria bellissima. Per questo quando faccio la volontaria e parlo con la gente in piazza per me è fondamentale trasmettere loro il mio entusiasmo, quello in cui credo: la ricerca"

 


Come Aiutarci

Scopri di più »