Sovrappeso: un problema non solo per il cuore

Sovrappeso e obesità sono un problema non solo per il cuore e la circolazione sanguigna, ma anche per il rene

Solitamente quando si parla di problemi per la salute associati al sovrappeso e all'obesità si pensa solo ai rischi per cuore e sistema cardiovascolare. Tuttavia c'è un altro organo che soffre, quanto il cuore, per i chili di troppo: il rene.

Uno studio italiano che ha coinvolto istituti di ricerca e ospedali di molte regioni, con il contributo finanziario dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, fa il punto sulla pericolosa relazione tra peso corporeo e tumore al rene. I risultati dimostrano che le persone sovrappeso o addirittura obese hanno una probabilità maggiore, rispetto ai coetanei longilinei, di sviluppare malattie a carico del rene compreso il tumore.

Cosa è necessario fare per evitare o ridurre questo rischio? Un buon punto di partenza è la correzione delle abitudini alimentari sbagliate (riducendo l'assunzione di grassi, zuccheri, proteine di origine animale, alcol) e dello stile di vita (limitando lo stress e aumentando l'attività fisica). Le persone più a rischio, cioè gli ultrasessantenni, i diabetici e coloro che soffrono di pressione elevata dovrebbero sottoporsi a visite periodiche per controllare, almeno una volta l'anno, la pressione sanguigna e fare l'esame delle urine per valutare la presenza di proteine nelle stesse, un indice di scarso funzionamento del nostro organo di filtraggio.

Ricerca pubblicata su:
American Journal of Epidemiology

Titolo originale:
Renal cell cancer and body size at different ages: an Italian multicenter case-control study

Data Pubblicazione:
09/2007

Top

Leggi anche

Sosteniamo la ricerca

Sosteniamo la ricerca

Scopri la ricerca

Scopri la ricerca

Diffondiamo l'informazione scientifica

Diffondiamo informazione

Resta in contatto