Scoperta una nuova via che regola l’angiogenesi

Sono stati identificati i dettagli molecolari di un nuovo meccanismo coinvolto nella formazione dei vasi sanguigni e nella adesione tra le cellule.

Il corretto sviluppo della fitta rete di vasi sanguigni presente nel nostro corpo è frutto di una regolazione molto precisa di meccanismi molecolari e cellulari che coinvolgono le cosiddette cellule endoteliali (quelle che rivestono la superficie interna dei vasi) oltre alla sostanza posta nello spazio tra le cellule che gli scienziati chiamano matrice exracellulare.

In collaborazione con gruppi di ricerca inglesi, Antonella Valdembri, ricercatrice che studia l'angiogenesi presso l'Istituto per la ricerca e la cura del cancro di Candiolo (TO), ha chiarito il ruolo di una proteina chiamata neuropilina-1 nella regolazione dell'attività dell'integrina alfa5beta1, una molecola fondamentale per mettere in contatto le cellule endoteliali con la matrice extracellulare.

Nelle cellule, le integrine sono presenti in varie forme e, a seconda della loro conformazione, si legano in maniera più o meno efficiente alle proteine della matrice tra le quali una proteina nota come fibronectina. Questi legami, che sono molto importanti nei processi di formazione dei vasi sanguigni, sono influenzati anche da stimoli esterni con i quali la cellula deve continuamente confrontarsi.

La dimostrazione che la neuropilina-1 ha un ruolo nella regolazione dell'attività dell'integrina alfa5beta1 ha permesso di fare luce su uno dei meccanismi fondamentali dell'angiogenesi. Sono infatti sempre più numerosi gli studi che sostengono che questo fenomeno sia regolato proprio mediante la modulazione dell'azione delle integrine.

Ecco dunque emergere il legame con il cancro di questa scoperta, resa possibile anche grazie al contributo di AIRC: il tumore deve generare sempre nuovi vasi sanguigni per alimentarsi durante la sua crescita e conoscere i meccanismi che guidano l'angiogenesi rappresenta dunque il primo passo per interrompere il processo e per far 'morire di fame' le cellule malate.

Ricerca pubblicata su:
Plos Biology

Titolo originale:
Neuropilin-1/GIPC1 signaling regulates alpha5beta1 integrin traffic and function in endothelial cells

Data Pubblicazione:
01/2009

Top

Leggi anche

Sosteniamo la ricerca

Sosteniamo la ricerca

Scopri la ricerca

Scopri la ricerca

Diffondiamo l'informazione scientifica

Diffondiamo informazione

Resta in contatto