Prima dell'intervento, a casa

Da quando il medico stabilisce la necessità dell'intervento al momento di entrare in sala operatoria possono passare da pochi giorni ad alcune settimane. Questa attesa, che non deve diventare fonte di ansia, permette di:

  • effettuare i controlli necessari per verificare le condizioni generali di salute, la capacità dell'organismo di difendersi dalle infezioni, la funzionalità dei reni, del fegato e del cuore (esami del sangue e delle urine, radiografia del torace, elettrocardiogramma ed eventuali altri accertamenti specifici);
  • in alcuni casi sottoporsi a chemioterapia o radioterapia (dette in questo caso neoadiuvanti), per ridurre il volume della massa tumorale da asportare, migliorando le prospettive dell'intervento e rendendolo spesso più conservativo;
  • informarsi bene presso il proprio medico su tutto quello che occorre fare in preparazione all'intervento, e su quello che ci si deve aspettare durante e dopo. Non bisogna aver timore di chiedere spiegazioni su tutto ciò che non è sufficientemente chiaro;
  • si può anche chiedere un secondo parere  sull'opportunità e le modalità dell'intervento, purché ci si rivolga a un centro specializzato;
  • smettere di fumare, se si ha questa abitudine, per facilitare il recupero dopo l'intervento, migliorare da subito la funzionalità respiratoria e ridurre il rischio di trombosi venose;
  • predisporre psicologicamente se stessi e i propri familiari, soprattutto eventuali bambini, al percorso di cura che si dovrà affrontare;
  • organizzare la casa e il lavoro per la propria assenza e per il periodo di altre cure o convalescenza successivo. Concentrarsi su questi aspetti pratici può aiutare a tenere sotto controllo l'ansia prima dell'intervento ed evitare che appesantiscano il paziente nelle fasi successive;
  • preparare con calma tutto ciò che può servire per l'eventuale permanenza in ospedale o renderla più gradevole (libri, musica e così via).

 

 

Le informazioni presenti in questa pagina non sostituiscono il parere del medico

Top

Ultimo aggiornamento giovedì 17 dicembre 2015.

Agenzia Zadig

Articolo conforme ai principi HONCode

Leggi anche

Guida tumori

Guida tumori

Guida esami

guida esami

Fai prevenzione

Fai prevenzione

5 X 1000 X AIRC

Cinque per 1000

Inserisci il codice fiscale di AIRC nello spazio destinato al 5X1000 della tua dichiarazione dei redditi e aiutaci a moltiplicare i risultati della ricerca.

Richiedi un sms promemoria con il codice fiscale!

 

Resta in contatto