SPECT (tomografia computerizzata a emissione di fotoni singoli)

Tecnica diagnostica per immagini simile alla PET: come questa prevede la somministrazione endovenosa di un tracciante radioattivo e consente di valutare l'attività funzionale di organi e tessuti, per esempio in base alla perfusione di sangue o al metabolismo del glucosio, e non solo la loro morfologia, come fanno TC e RM, indagini a cui sono quindi complementari. PET e SPECT si differenziano sostanzialmente per i materiali radioattivi utilizzati e per le modalità di rilevazione delle radiazioni da cui si ricostruisce l'immagine finale.

Stampa
Top