Programma di Oncologia clinica molecolare 5 per mille

120 milioni di euro concentrati su 10 progettualità d'avanguardia che coinvolgono 48 istituzioni e 921 ricercatori: il Programma di oncologia clinica molecolare 5 per mille permette di fare un balzo in avanti allineando l'Italia alla ricerca più competitiva in campo oncologico e di produrre risultati concreti che arriveranno al letto del paziente.

Ecco come la stampa ha accolto e commentato la notizia.

 

logo messaggero

5 dicembre 2010
Per vincere il cancro un'alleanza imprese-ricercatori

 

milano finanza

4 dicembre 2010
La ricerca si fa in 5
I nuovi progetti finanziati da Airc. Partita Acto, alleanza contro il tumore ovarico

 

gazzetta del sud

2 dicembre 2010
Mieloma e leucemia, finanziato dall' Airc il progetto di Tassone

 

corriere della sera

1 dicembre 2010
L'Airc e il cinque per mille: con i tagli ricerca a rischio
Gli scienziati: le rassicurazioni del governo non bastano

 

il giornale

1 dicembre 2010
L'Airc lancia i suoi progetti pagati col 5 per mille

 

italia oggi

1 dicembre 2010
L'Airc difende il 5 per mille: tagliarlo è segare idee e crescita dei ricercatori

 

la stampa

1 dicembre 2010
L'AIRC : I FONDI DAL 5 PER MILLE
Caccia all'ape regina che rende il tumore più aggressivo

 

messaggero veneto

1 dicembre 2010
Airc, il volontariato aiuta la ricerca
Milano, presentati i cinque progetti finanziati con i fondi del 5 per mille

 

il piccolo

1 dicembre 2010
Airc e 5 per mille, anche Trieste in prima linea
Il professor Del Sal del Cib guida un progetto sui tumori da lO milioni di euro

 

quotidiano calabria

1 dicembre 2010
Il progetto di Tassone contro le neoplasie ematologiche

 

logo-Repubblica2_AR12.gif

1 dicembre 2010
Cinque progetti contro il cancro ma senza fondi si rischia lo stop
L'Airc: se si taglia il5 per mille la ricerca muore

 

logo-Repubblica2_AR12.gif

1 dicembre 2010
La ricerca raddoppia

 

sole 24

1 dicembre
L'Airc si fa in 10 contro il cancro

 

corriere della sera

30 novembre
Ridate il 5 per mille all'Italia del bene

 

 

Top

Resta in contatto